• Articolo , 5 marzo 2010
  • RURENER e l’UE, incontro per promuovere il network

  • A Tirano, Alpi italiane, si terrà il meeting fra i rappresentati dell’UE e i partner del progetto per incentivare le comunità rurali a sposare l’efficienza energetica.

(Rinnovabili.it) – Il”Network RURENER”:http://it.rurener.eu/ nasce con l’intento di creare un dialogo tra le piccole realtà che si sono attivate a diventare energeticamente autosufficienti, fornendo loro strumenti concreti per la realizzazione dei loro piani energetici. Tali piani sono rivolti, ovviamente, a una migliore gestione delle risorse locali al fine di produrre energia dalle fonti rinnovabili, incentivare un’edilizia ecologicamente sostenibile nonché investire sull’educazione e l’informazione. Ruolo del Network è quello di mettere in rete i risultati di tali pianificazione al fine di coinvolgere altre realtà. Dodici i partner che fanno parte del progetto, si tratta di associazioni con mission rivolte allo sviluppo sostenibile, provenienti da 8 paesi europei: Francia, Ungheria, Grecia, Spagna, Italia, Germania, Romania e Regno Unito.
Quattordici le comunità pilota di RURENER, parliamo di cittadine site in aree rurali che si sono attivate alla realizzazione di programmi energetici da fonti alternative. L’incontro di Tirano, che avverrà dal 10 al 12 di marzo, sarà un occasione per scambi di esperienza tra i partecipanti al progetto, ma anche per avere informazioni e consigli da parte degli esperti su come avviare o migliorare il loro programmi di rivalutazione energetica. Ricordiamo che il Comune di Tirano è stato scelto dall’Istituto di Ricerca per l’Ecologia e l’Economia nelle Aree Alpine (“IREALP”:http://www.irealp.it/it-it/home/piano_delle_ricerche_irealp) per produrre energia pulita dalle biomasse mediante la filiera bosco-legno.