• Articolo , 2 maggio 2011
  • S.A.G. Solarstrom AG estende fino a 5,1 Mwp la potenza dell’impianto Kamenicna

  • S.A.G. Solarstrom AG ha deciso di ampliare la capacità produttiva della propria centrale elettrica di Kamenicna, Repubblica Ceca, fino a 5,1 MWp con effetto retroattivo dal 1 ° gennaio 2011. Il sistema è stato completato alla fine di dicembre e collegato alla rete della Repubblica Ceca. Il portafoglio centrale sarà quindi aumentata di 25,1 MWp. […]

S.A.G. Solarstrom AG ha deciso di ampliare la capacità produttiva della propria centrale elettrica di Kamenicna, Repubblica Ceca, fino a 5,1 MWp con effetto retroattivo dal 1 ° gennaio 2011. Il sistema è stato completato alla fine di dicembre e collegato alla rete della Repubblica Ceca. Il portafoglio centrale sarà quindi aumentata di 25,1 MWp.

L’impianto fotovoltaico produce circa 5.200 MWh di elettricità all’anno presso il sito Kamenicna, Repubblica Ceca, coprendo così il fabbisogno elettrico di circa 1.000 famiglie medie.
“Il sistema sta esibendo le alte prestazioni previste nei primi mesi di funzionamento”, afferma il Dr. Karl Kuhlmann, amministratore delegato di SAG Solarstrom AG, “abbiamo quindi deciso di estendere il portafoglio di questo progetto interessante, anche tenendo conto dell’imposta solare Ceca del 26%”.

Poiché il sistema è stato collegato entro il 31 dicembre 2010, SAG Solarstrom AG riceverà 12,4 corone ceche (Pari a € 0,51) per ogni kWh alimentata alla rete tramite la società.

“Un interessante portafoglio di elettricità verde non offre solo i profitti pianificabili, ma ci fornisce anche dati preziosi riguardo alle prestazioni a lungo termine, e le esigenze di manutenzione e ottimizzazione dei sistemi, da utilizzare per migliorare continuamente la nostra offerta. A lungo termine, i nostri sistemi sono interessanti per i potenziali partner, come i maggiori fornitori di energia che vogliono investire nelle fonti rinnovabili”. dice il Dr. Karl Kuhlmann di SAC Solarstrom AG.