• Articolo , 21 luglio 2009
  • Saglia: le rinnovabili vanno promosse ed incentivate

  • Per favorire lo sviluppo delle energie rinnovabili vanno evitate le contrapposizioni ideologiche e incentivate le nuove opportunità provenienti dalla ‘green economy’

(Rinnovabili.it) – Il sottosegretario allo Sviluppo Economico, Stefano Saglia, ha invitato, durante il dibattito svoltosi in Senato sulle rinnovabili, ad evitare le contrapposizioni ideologiche alle richieste presentate.
”Tutte le mozioni – ha osservato il sottosegretario – contengono spunti e impegni positivi che il Governo può accogliere. Ciò che è auspicabile è che non si produca una sterile contrapposizione ideologica. La strategia energetica del Governo è improntata ad un sano realismo con l’obiettivo di sfruttare tutte le fonti e le tecnologie disponibili”.
”In particolare – sottolinea Saglia – il solare fotovoltaico nel 2008 ha registrato un incremento del 412% e l’eolico del 27%. L’occupazione diretta e indiretta nel settore delle rinnovabili ha raggiunto oggi le 21 mila unità”.
Secondo Saglia si dovrebbe pensare di più ad organizzare il programma degli incentivi, sempre che il Governo italiano intenda rispettare gli impegni del pacchetto clima-energia facendo attenzione alle sempre nuove opportunità che vengono dalla green economy.