• Articolo , 16 marzo 2010
  • Sanyo inaugura due parcheggi ‘solari’, il Giappone va verso l’ibrido

  • Parcheggi fotovoltaici nei pressi delle stazioni di scambio per garantire ai pendolari la possibilità di noleggiare biciclette elettriche. L’idea è della Sanyo

(Rinnovabili.it) – Il colosso nipponico dell’elettronica, Sanyo, ha inaugurato due parcheggi fotovoltaici nei pressi delle stazioni del treno di Sakura Shinmachi e Sakura Josui, nel quartiere Setagaya di Tokyo destinati ad alimentare circa un centinaio di biciclette elettriche ibride.
I due sistemi sono stati dotati di batterie al litio della capacità di 7,56 kilowatt in grado di ricaricare fino a 40 biciclette cadauna illuminando anche le pensiline nelle ore di buio alimentando luci al LED; oltre a questa dotazione i parcheggi dispongono di prese di corrente per alimentare le strutture in caso di emergenza per garantire alla popolazione la possibilità di usufruire di biciclette zero emission con il solo pagamento della quota di noleggio.
Il motore elettrico, posizionato nel mozzo della ruota anteriore entra in funzione in fase di crociera e permette di ricaricare parzialmente la batteria in movimento.