• Articolo , 6 luglio 2007
  • Sardegna: incentivi in conto capitale al fotovoltaico

  • La notizia giunge a poche ore dalla firma di un protocollo d’intesa tra il Presidente della Regione, Soru, e i vertici di Enel per la fornitura di energia pulita e a basso costo

Oltre al Conto Energia, previsto dal Governo con la Finanziaria 2007, l’assessorato all’industria della Regione Sardegna ha approvato una direttiva per incentivare maggiormente le imprese, i piccoli produttori e le utenze residenziali. Il contributo in conto capitale riguarda l’installazione di impianti fotovoltaici integrati negli edifici, che non devono superare la potenza nominale di 20 kW. Nella sostanza l’incentivo potrà coprire al massimo il 20% delle spese sostenute per la realizzazione dell’impianto, rimangono validi gli incentivi del Conto Energia con la tariffa agevolata per vent’anni. Gli sforzi attuati dall’amministrazione si pongono sicuramente in linea con quanto sta facendo lo Stato per rispettare gli impegni assunti con il protocollo di Kyoto. (fonte Edilportale)