• Articolo , 2 novembre 2007
  • Sardegna: l’educazione alla sostenibilità parte dalla scuola

  • Iniziativa pilota dell’Assessorato regionale finalizzata ad una maggiore coscienza ambientale da parte degli studenti

Si inaugurerà domani, alla presenza delle istituzioni e della stampa, il “Laboratorio didattico sulle energie rinnovabili” in località Tramariglio (Alghero). L’iniziativa è stata realizzata grazie ad un finanziamento regionale ottenuto nell’ambito del progetto “Soleevento”, iniziativa pilota per l’educazione e la sostenibilità Ambientale dell’Assessorato Regionale alla Difesa dell’Ambiente, servizio Sviluppo Sostenibile, a seguito di specifica progettazione e realizzazione del Parco Regionale di Porto Conte in partenariato con l’Associazione Legambiente. All’inaugurazione seguirà una visita alla sede istituzionale del parco, ospitata nel ristrutturato complesso carcerario di Tramariglio “casa Gioiosa”. Nelle giornate del 5, 6 e 7 novembre, sempre presso la sede del Parco, si svolgeranno delle attività didattiche rivolte agli studenti e legate all’educazione al risparmio dell’energia e utilizzo delle fonti rinnovabili, con visita al laboratorio ed escursioni naturalistiche nell’ottica di una concreta lettura ambientale del territorio del Parco e delle sue caratteristiche. Le giornate vedranno impegnate rappresentanze di scolaresche di scuole di ogni ordine e grado del territorio. (fonte Alguer.it)