• Articolo , 28 ottobre 2008
  • Savona: energia solare, approvata adesione a nuovi bandi

  • Approvata dalla giunta comunale di Savona l’adesione a due bandi del Ministero dell’Ambiente, uno denominato Misura 1 ‘Il sole negli Enti Pubblici’, l’altro denominato Misura 2 ‘Il sole e la scuola’, che fanno parte del programma nazionale per la promozione dell’energia solare. Il primo promuove la realizzazione di impianti solari termici per la produzione di […]

Approvata dalla giunta comunale di Savona l’adesione a due bandi del Ministero dell’Ambiente, uno denominato Misura 1 ‘Il sole negli Enti Pubblici’, l’altro denominato Misura 2 ‘Il sole e la scuola’, che fanno parte del programma nazionale per la promozione dell’energia solare.
Il primo promuove la realizzazione di impianti solari termici per la produzione di calore a bassa temperatura realizzati su edifici pubblici e il progetto savonese riguarda la piscina di corso Colombo, l’altro si occupa invece della realizzazione di impianti fotovoltaici sugli edifici scolastici e, simultaneamente, l’avvio di un’attivita’ didattica dedicata alla realizzazione di analisi energetiche e di interventi di razionalizzazione e risparmio energetico nei suddetti edifici, tramite il coinvolgimento degli studenti. Per questo progetto e’ previsto di dotare di impianti fotovoltaici tre scuole savonesi: le elementari De Amicis in piazza delle Nazioni, la materna “R.Cuneo” e il nido “Quadrifoglio” di Via Chiappino, la scuola elementare “XXV Aprile” alle Fornaci. ‘Il Comune – spiega l’assessore all’ambiente Jorg Costantino – si sta facendo carico delle tematiche legate ai problemi del risparmio energetico, e si propone di utilizzare energie rinnovabili come il fotovoltaico in modo sempre più ampio. L’energia solare verra’ utilizzata per riscaldare 3 scuole e la piscina di Corso Colombo’.
r.c.