• Articolo , 3 luglio 2009
  • Scajola: firmato il decreto sulla certificazione energetica degli edifici

  • Il Decreto entrerà in vigore nei prossimi giorni e permetterà ai cittadini di essere più consapevoli del livello di efficienza energetica della casa che vendono o acquistano

(Rinnovabili.it) – Claudio Scajola, ministro dello Sviluppo economico, ha firmato oggi il Decreto sulla certificazione energetica degli edifici, che entrerà in vigore nei prossimi giorni e che definisce le linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici e gli strumenti di raccordo, concertazione e cooperazione tra lo Stato e le Regioni integrando la normativa nazionale.
“Rendere trasparente la qualità energetica degli immobili è un ulteriore passo avanti per garantire l’efficienza e il risparmio energetico e una maggiore sicurezza per i cittadini che acquistano una casa. L’obiettivo, è quello di promuovere adeguati livelli di qualità dei servizi di certificazione, assicurarne l’utilizzo e la diffusione omogenea sull’intero territorio nazionale”. “I cittadini – ha concluso il ministro – avranno così la possibilità di capire com’è stato realizzato l’alloggio che stanno acquistando dal punto di vista dell’isolamento, della coibentazione e degli impianti energetici, in che modo esso possa contribuire agli obiettivi di efficienza e risparmio energetico”.
Fissando i requisiti energetici minimi per i nuovi edifici e per le ristrutturazioni gli edifici, quindi, potranno essere venduti e acquistati con maggiore consapevolezza da parte del cittadino.