• Articolo , 5 dicembre 2007
  • Scandiano, la prima area in Europa illuminata con LED

  • Su un tratto stradale del Comune reggiano l’illuminazione è affidata ad avanzatissimi impianti a tecnologia a LED ad alta potenza. Una tecnologia all’avanguardia e rispettosa dell’ambiente

Careca Italia SpA, primario distributore nazionale di prodotti tecnologici, in collaborazione con la Taiwanese FITI, ha dato vita al primo tratto stradale in Europa illuminato con lampade a tecnologia LED, a Scandiano, provincia di Reggio Emilia. Il Comune reggiano, particolarmente sensibile alle problematiche ambientali, ha aderito al progetto promosso da Careca, appoggiando la trasformazione degli impianti. Sono state sostituite otto lampade tradizionali da 250 Watt con sei impianti a LED da 180 Watt, consentendo un risparmio energetico che si attesta ben sul 50%, continuando a mantenere un livello di illuminazione coerente con le esigenze dell’illuminazione pubblica. I consumi inferiori, il periodo di durata superiore alle 50.000 ore (almeno 12 anni di utilizzo) e ridotti costi di manutenzione, consentono di rendere questa tipologia d’impianti decisamente più vantaggiosa rispetto a quelli tradizionali, traducendosi, quindi, in benefici sia a livello economico che ambientale. Essendo una sorgente puntiforme, la luce generata dai LED può essere direzionata con estrema precisione sulle aree desiderate senza dispersioni, in linea anche con le recenti normative in materia di riduzione dei consumi energetici e dell’inquinamento luminoso. Il sindaco del Comune di Scandiano, Angelo Giovannetti, si è detto pienamente soddisfatto per un progetto che “fa leva su importanti sinergie con la nostra imprenditoria, ed è nei fatti finalizzato a migliorare la qualità della vita dei cittadini attraverso una forma di illuminazione in grado, non solo di garantire una miglior visibilità, ma anche di avere un minor impatto ambientale” . (Fonte FullPress.it News)