• Articolo , 16 febbraio 2010
  • Scaroni (Eni) e Proglio (EdF) a colloquio per South Stream Stream

  • L’a.d. dell’Eni rende noto che in settimana incontrerà Proglio, il numero uno del colosso francese Edf, anche per concordare le modalità di ingresso della società transalpina nel gasdotto South Stream. Edf infatti potrebbe giungere a detenere un 20% delle quote. E questo è stato reso noto proprio da Scaroni. “Lo vedo questa settimana. Parleremo di […]

L’a.d. dell’Eni rende noto che in settimana incontrerà Proglio,
il numero uno del colosso francese Edf, anche per concordare le modalità di ingresso della società transalpina nel gasdotto South Stream. Edf infatti potrebbe giungere a detenere un 20% delle quote. E questo è stato reso noto proprio da Scaroni.
“Lo vedo questa settimana. Parleremo di tante cose. Anche di quello. Comunque una posizione negoziale con Edf, relativa a South Stream, segue l’aver chiarito una posizione comune con Gazprom – spiega l’a.d. di Eni – Con Gazprom abbiamo avuto altri temi da trattare negli ultimi mesi. Non c’è una particolare urgenza di raggiungere delle intese”.