• Articolo , 15 marzo 2010
  • Scaroni propone la fusione di Nabucco e South Stream

  • Ci sono due grandi progetti che riguardano i principali gasdotti in via di costruzione nell’Europa Meridionale: Nabucco e South Stream. L’a.d. dell’Eni, Paolo Scaroni, ha lanciato l’idea di unire i due progetti. Egli ha infatti ribadito che la soluzione della competizone fra le due infrastrutture, e magari la loro fusione, (possibile tra l’altro solo in […]

Ci sono due grandi progetti che riguardano i principali gasdotti in via di costruzione nell’Europa Meridionale: Nabucco e South Stream.
L’a.d. dell’Eni, Paolo Scaroni, ha lanciato l’idea di unire i due progetti. Egli ha infatti ribadito che la soluzione della competizone fra le due infrastrutture, e magari la loro fusione, (possibile tra l’altro solo in alcuni tratti) potrebbero ridurre i costi d’investimento, con vantaggio per tutti. A tuttoggi il South Stream è realizzato da Eni, Gazprom e i francesi di EdF. Da Gazprom, almeno per ora non è trapelato nessun commento.