• Articolo , 10 ottobre 2008
  • Scende il costo del petrolio: colpa della crisi?

  • Greggio al ribasso, la crisi travolge anche il prezzo del petrolio. I futures a New York accentuano il ribasso a 81,13 dollari

L’Agenzia internazionale per l’energia ha rivisto al ribasso dello 0,5% le stime sulla domanda di petrolio per il prossimo anno a causa della crisi globale. Un taglio di 440 mila barili al giorno, porterà a 87,2 milioni la previsione per il 2009. Per l’anno prossimo la domanda è ancora prevista in crescita di 700 mila barili al giorno (+0,8%). Per il 2008 l’Aie ha effettuato il settimo taglio delle stime, portando la previsione, con 240 mila barili al giorno, a 86,5 milioni. Ma nel frattempo si registra anche una caduta negli scambi, tanto che i futures sul greggio a New York accentuano il ribasso a 81,13 dollari (-5,46 dollari rispetto a ieri).