• Articolo , 8 settembre 2010
  • Schneider Electric realizza uno degli impianti fv più grandi d’Europa, nell’Italia del sud

  • AES SOLE Italia s.r.l, controllata da AES Solar Energy limited, una joint venture tra AES Corporation e Riverstone Holdings LLC, ha scelto Schneider Electric quale principale contraente – per le attività di progettazione, procurement e realizzazione – per costruire, gestire e mantenere un ambizioso progetto di energia solare in Puglia. L’impianto fotovoltaico, con un picco […]

AES SOLE Italia s.r.l, controllata da AES Solar Energy limited, una joint venture tra AES Corporation e Riverstone Holdings LLC, ha scelto Schneider Electric quale principale contraente – per le attività di progettazione, procurement e realizzazione – per costruire, gestire e mantenere un ambizioso progetto di energia solare in Puglia.

L’impianto fotovoltaico, con un picco di potenza complessiva pari a 43MW, è composto da 600.000 moduli fotovoltaici su un’area di 250 ettari e produrrà 56GWh all’anno, che corrispondono ai requisiti energetici di una città con 40.000 abitanti, senza le emissioni di anidride carbonica, pari a 28.000 tonnellate equivalenti di petrolio.

“Grazie al suo portafoglio d’offerta, completo ed integrato per la gestione dell’energia, Schneider Electric è l’unico operatore di mercato a fornire una gestione completa delle informazioni di intelligence degli apparati per l’energia rinnovabile in base ai bisogni e alle esigenze specifiche del cliente”, ha affermato Fabrizio Landini, Responsabile Power Solutions e Energy Efficiency di Schneider Electric Italia. “Uno dei principali elementi di successo è la capacità di Schneider Electric di sfruttare la sua organizzazione globale a supporto del team di progetto principale in termini di progettazione, ottimizzazione dell’architettura e della soluzione e gestione dei rischi”.

Schneider Electric implementerà una soluzione integrata completa e sarà l’unico contraente per la gestione dell’impianto per AES SOLE Italia. I suoi prodotti e servizi rispondono ad ogni requisito, dalla generazione alla rete, tra cui: studi di ingegnerizzazione, gestione del progetto e costruzione; fornitura e edificazione delle strutture meccaniche; sottostazioni inverter e sottostazioni di collegamento alla rete; sistema di monitoraggio generale dell’impianto energetico; recinzione, controllo accessi, videosorveglianza; servizi operativi e di manutenzione.

Attraverso i suoi servizi operativi e di manutenzione, Schneider Electric garantirà le prestazioni complessive del sistema, per esempio la quantità di kWh realmente fornita alla rete dall’impianto energetico secondo l’energia prodotta dai moduli fotovoltaici.
Inoltre, il Gruppo garantirà la disponibilità sul lungo periodo dell’installazione, che dipende direttamente dalle risorse messe a disposizione da Schneider Electric in Italia (parti di ricambio, servizio d’emergenza 24/24, manutenzione preventiva e curativa, ecc.).