• Articolo , 8 novembre 2010
  • Scozia, al via la nuova campagna salva-energia

  • Consapevole che l’informazione è alla base del successo di ogni nuova iniziativa il governo scozzese, oltre a realizzare lo sportello informativo Home Energy Scotland, distribuirà da oggi gadget che aiuteranno i cittadini a risparmiare fino a 47 sterline all’anno in bolletta

(Rinnovabili.it) – Anche i piccoli accorgimenti sono importanti e contribuiscono più di quanto pensiamo ad aumentare il risparmio energetico all’interno delle case. Seguendo questo approccio il governo scozzese ha deciso di fornire a titolo gratuito dei gadget consistenti in un piccolo monitor digitale che controlla il consumo legato agli impianti di riscaldamento e uno stand-by plug che riuscirà a far risparmiare circa 47 sterline annue in bolletta. La campagna sarà valida da oggi in tutta la Scozia insieme alla possibilità di scegliere nuove tariffe energetiche studiate appositamente per le famiglie affinché il risparmio energetico ed economico diventi in maniera naturale una pratica quotidiana. “Le offerte per le famiglie contribuiscono a ridurre i consumi, specialmente nel clima attuale. Questi gadget gratuiti per il risparmio energetico e l’ampia gamma di informazioni messe a disposizione dei consumatori aiuteranno le famiglie a salvaguardare sia il calore nelle loro case sia i soldi nelle tasche. Se dovessimo avere un inverno come quello scorso questa iniziativa si rivelerà più importante che mai” ha commentato il ministro scozzese dell’Edilizia abitativa e delle Comunità Alex Neil.
Grazie anche alla creazione di uno sportello unico, l’ “Home Energy Scotland”:http://www.energysavingtrust.org.uk/scotland/Scotland-Welcome-page/At-Home/Home-Energy-Scotland?tc=HES che mette in contatto consumatori con le metodologie volte al risparmio energetico sarà più semplice per gli scozzesi trovare il giusto modo di salvaguardare i propri consumi in maniera facile e veloce.