• Articolo , 25 gennaio 2008
  • Sei nomination italiane per la sostenibilità energetica

  • Nell’ambito dell’attuazione della campagna “Energia Sostenibile per l’Europa” la Commissione europea ha voluto dare un riconoscimento ai migliori progetti, iniziative e programmi per una produzione ed un utilizzo più intelligente dell’energia

La Campagna SEE (Sustainable Energy Europe) è un’iniziativa della Commissione europea varata per contribuire alla realizzazione degli obiettivi della politica energetica comunitaria in materia di fonti di energia rinnovabili, efficienza energetica, trasporti puliti e combustibili alternativi. Fine ultimo è quello di aumentare la sensibilizzazione pubblica e promuovere la produzione e l’uso dell’energia sostenibile presso cittadini e organizzazioni, aziende private e autorità pubbliche, oltre ovviamente a professionisti, agenzie per l’energia, associazioni industriali e le ONG di tutta l’Europa. Tra i 386 progetti di partnership presentati dal 2006 al 2007 la Commissione Ue ha selezionato le migliori 26 a livello internazionale per l’assegnazione degli Awards SEE. Sei riconoscimenti sono stati aggiudicati all’Italia. I partner vincitori assoluti saranno resi noti il 29 gennaio prossimo a Bruxelles, occasione in cui l’iniziativa verrà presentata alla stampa e in cui sarà anche lanciato il progetto del “Patto dei Sindaci”, uno specifico piano di azione finalizzato alla riduzione, entro il 2020, di almeno il 20% delle emissioni di CO2 attraverso una migliore efficienza energetica, un maggior ricorso alle fonti di energia rinnovabile e appropriate azioni di promozione e comunicazione. Alessandria, Lodi, Milano, Roma, Torino, Venezia sono state scelte come “città pioniere” per il sostegno delle diverse azioni finalizzate alla promozione del patto.