• Articolo , 2 marzo 2009
  • Serra de’ Conti: protocollo d’intesa per un parco dedicato alle energie alternative

  • E’ stato stipulato a Serra de’ Conti un protocollo d’intesa per la realizzazione di un parco tematico e didattico delle energie alternative e rinnovabili e tecniche di risparmio energetico con la realizzazione di un edificio passivo.

di Marco Silvi

L’Amministrazione Comunale di Serra de’ Conti, in collaborazione con l’Associazione Legambiente Marche, l’Agenzia per il Risparmio Energetico, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ancona, l’Istituto Comprensivo di Arcevia, il Dipartimento di Energia dell’Università Politecnica delle Marche, ha deciso di perseguire l’obiettivo di progettare, realizzare e gestire, presso l’area adiacente agli edifici scolastici del campus di Serra de’ Conti, un parco tematico-didattico delle energie alternative e/o rinnovabili, con la costruzione di un edificio passivo finalizzato anche alla conoscenza e alla diffusione di metodi e tecniche di risparmio energetico. Il progetto vede la costruzione di piccoli impianti e prevede il monitoraggio del loro funzionamento e della loro redditività.
Questi impianti saranno poi aperti alla fruizione delle scuole e di quanti vorranno constatare le potenzialità di queste tecnologie, delle tecniche e dei materiali. La realizzazione di questa struttura è utile e necessaria di fronte all’esigenza, condivisa dagli esperti nel settore delle energie rinnovabili, di contenere e modificare l’utilizzo dell’energia necessaria alla vita sulla terra, di moltiplicare gli sforzi per utilizzare energie rinnovabili e migliorare l’efficienza energetica attiva e passiva di luoghi ed impianti, cercando di superare le difficoltà che si riscontrano alla diffusione del risparmio energetico e all’utilizzo di energie rinnovabili.