• Articolo , 31 ottobre 2008
  • Sesto Fiorentino: pannelli solari su tutte le case

  • Approvata lunedì dal Consiglio comunale la nuova norma del Regolamento Edilizio. Da gennaio 2009 tutti i nuovi edifici che verranno costruiti a Calenzano dovranno avere pannelli fotovoltaici per l’energia solare e dispositivi per la produzione di acqua calda sanitaria con l’utilizzo di energie rinnovabili. Dove non c’è la possibilità di installare pannelli solari, si dovrà […]

Approvata lunedì dal Consiglio comunale la nuova norma del Regolamento Edilizio.
Da gennaio 2009 tutti i nuovi edifici che verranno costruiti a Calenzano dovranno avere pannelli fotovoltaici per l’energia solare e dispositivi per la produzione di acqua calda sanitaria con l’utilizzo di energie rinnovabili.
Dove non c’è la possibilità di installare pannelli solari, si dovrà acquistare titoli per impianti costruiti altrove, fino ad arrivare alla soddisfazione del fabbisogno energetico previsto dalla normativa: da 1 a 2 kw/h di energia per gli edifici residenziali, in base alle dimensioni, da 5 a 10 kw/h per quelli industriali; per l’acqua calda si deve raggiungere il 50% del fabbisogno. La norma prevede anche una notevole semplificazione amministrativa per l’installazione di questi impianti.
La novità non riguarda solo Calenzano, ma tutta l’area metropolitana. La norma è stata decisa dal coordinamento metropolitano, che ha così recepito alcuni articoli della Finanziaria e li ha implementati, estendendo l’obbligo anche agli edifici commerciali, con diversi parametri. L’approvazione di lunedì scorso del Consiglio comunale di Calenzano segue quella di qualche giorno fa a Firenze.