• Articolo , 19 novembre 2009
  • Settimana Europea riduzioni rifiuti, le iniziative della Provincia

  • In occasione della Settimana europea della riduzione dei rifiuti, che si svolgerà dal 21 al 29 novembre sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, saranno allestiti 37 punti informativi in provincia di Torino, collocati in ben 20 Comuni, tra cui la città di Torino, nei pressi di mercati e supermercati. Presso ognuno di questi stand […]

In occasione della Settimana europea della riduzione dei rifiuti, che si svolgerà dal 21 al 29 novembre sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, saranno allestiti 37 punti informativi in provincia di Torino, collocati in ben 20 Comuni, tra cui la città di Torino, nei pressi di mercati e supermercati. Presso ognuno di questi stand sarà possibile partecipare a un concorso a premi organizzato dalla Provincia di Torino e rivolto a tutti coloro che, andando a fare la spesa, si porteranno da casa una borsa riutilizzabile.
Basterà mostrare agli addetti la propria sporta per poter ritirare la cartolina che, una volta compilata, parteciperà al sorteggio dei premi in palio:
2 voucher (il primo da 600 euro, il secondo da 400) valevoli per altrettanti week end da trascorrere in agriturismi della provincia, 6 buoni sconto per acquistare prodotti del Paniere della Provincia e 4 biciclette. Inoltre, gasatori per rendere frizzante l’acqua del rubinetto e switch-off, vale a dire quei congegni atti a spegnere le spie stand-by degli elettrodomestici casalinghi.
Ogni punto informativo, inoltre, distribuirà ai cittadini che si avvicineranno, le sporte di cotone contrassegnate dal logo “Ho la borsa. Ho la vita”, realizzate dalla Provincia, e quelle approntate dai singoli Comuni coinvolti nell’iniziativa.

Gli addetti presenti illustreranno ai cittadini tre iniziative di prevenzione-riduzione dei rifiuti:
• la promozione dell’uso dell’acqua da rubinetto (Progetto TVB – Ti Voglio Bere, in collaborazione tra Provincia di Torino e Smat);
• la promozione dell’uso dei pannolini lavabili, che la Provincia sostiene dal 2008;
• la minimizzazione/eliminazione dell’uso dei sacchetti di plastica.
Sono inoltre programmate, su tutto il territorio provinciale, diverse altre iniziative per la riduzione dei rifiuti, tra cui una serie di proiezioni di film a tematica ambientale provenienti dal Festival Cinemambiente. La premiazione del concorso avrà luogo il 3 dicembre a Palazzo Cisterna, durante un incontro organizzato da Provincia, Comune di Torino e Regione Piemonte, nel quale si stilerà un bilancio delle diverse iniziative messe in campo dai vari enti durante la Settimana.