• Articolo , 18 marzo 2007
  • Si avvertiva la mancanza…

  • Finalmente ci siamo. Dopo un lungo periodo di gestazione vede la luce un progetto editoriale al quale sono personalmente legato e di cui sentivamo tutti noi, operatori del settore, un chiaro bisogno: la testata giornalistica telematica *rinnovabili.it*. Il mercato delle energie da fonte rinnovabile sta crescendo in modo esponenziale sia per l’inafferrabile crescita del prezzo […]

Finalmente ci siamo.
Dopo un lungo periodo di gestazione vede la luce un progetto editoriale al quale sono personalmente legato e di cui sentivamo tutti noi, operatori del settore, un chiaro bisogno: la testata giornalistica telematica *rinnovabili.it*.

Il mercato delle energie da fonte rinnovabile sta crescendo in modo esponenziale sia per l’inafferrabile crescita del prezzo del petrolio – e le conseguenti ripercussioni sull’intero comparto economico – sia per la sempre più diffusa consapevolezza che alla conservazione dell’ambiente ed alla qualità della vita contribuiscono in modo sostanziale l’impiego delle fonti rinnovabili. Tutto questo, unito ad importanti iniziative governative e ad orientamenti innovativi delle Pubbliche Amministrazioni, sta amplificando il mercato nazionale del rinnovabile attraverso l’affermazione di nuovi prodotti e tecnologie.

L’iniziativa editoriale di rinnovabili.it nasce dell’esigenza di costituire un unico punto di riferimento a carattere nazionale per l’informazione telematica nei diversi settori delle energie da fonte rinnovabile e del risparmio energetico e rappresentare il punto di contatto tra ricerca tecnologica, mercato ed utenza.

L’obiettivo è ambizioso, ma la specificità e la completezza del prodotto editoriale creano i presupposti per connotarlo come testata giornalistica on line di riferimento tra quelle dedicate specificatamente al settore delle energie rinnovabili.
Ciò offre concreti presupposti per un suo rapido sviluppo.
Un ringraziamento va ad un ampio gruppo di persone che, insieme a me, ha condiviso questo progetto e lavorato duramente per realizzarlo.

Buon lavoro a tutti e… buona fortuna.