• Articolo , 18 giugno 2010
  • Siemens Italia firma un ordine con Ital Green Energy per un impianto fotovoltaico

  • Il Settore Energy di Siemens Italia ha ricevuto un ordine da Italy Green Energy, società del Gruppo Marseglia, per la realizzazione di un impianto fotovoltaico con una potenza di picco di 15 megawatt. L’impianto solare di San Donaci, in Puglia, verrà connesso alla rete elettrica entro la fine del 2010 e fornirà energia elettrica pulita […]

Il Settore Energy di Siemens Italia ha ricevuto un ordine da Italy Green Energy, società del Gruppo Marseglia, per la realizzazione di un impianto fotovoltaico con una potenza di picco di 15 megawatt. L’impianto solare di San Donaci, in Puglia, verrà connesso alla rete elettrica entro la fine del 2010 e fornirà energia elettrica pulita equivalente al fabbisogno di 5.500 famiglie italiane.

Oltre alla progettazione e all’ingegnerizzazione, Siemens avrà in carico la realizzazione dell’impianto e fornirà gli inverter, i trasformatori e tutti gli apparati di media tensione, così come il sistema di controllo e monitoraggio. Italiana Costruzioni 2000, azienda del Gruppo Marseglia, in qualità di partner Siemens del progetto, avrà la responsabilità delle opere civili e della realizzazione, fornitura e montaggio delle strutture di supporto.

“In passato, abbiamo realizzato numerosi progetti con il Gruppo Marseglia” – ha dichiarato René Umlauft, CEO a livello mondiale della Divisione Renewable Energy di Siemens. “Grazie al nostro ampio know-how che copre l’intera catena del valore dell’energia, ci auguriamo di offrire in futuro supporto a Ital Green Energy relativamente al suo ambizioso piano di espansione nell’ambito dell’energia rinnovabile e delle soluzioni smart grid”.

“Siamo un gruppo internazionale impegnato in vari progetti innovativi nell’ambito delle energie rinnovabili”, ha dichiarato Leonardo Marseglia, presidente e fondatore del Gruppo Marseglia – “Il Gruppo collabora con Siemens da più di dieci anni con reciproca soddisfazione. Sono quindi fiducioso che saremo in grado in futuro di collaborare con Siemens anche per i progetti eolici che siamo in procinto di sviluppare nell’area dei Balcani”.

Le componenti e le soluzioni per gli impianti fotovoltaici fanno parte del portfolio ambientale di Siemens. Nell’anno fiscale 2009 l’azienda ha registrato un fatturato di circa 23 miliardi di euro, diventando così il maggior fornitore a livello mondiale di tecnologia eco-compatibile. Nello stesso periodo i prodotti e le soluzioni Siemens hanno consentito ai clienti di ridurre le emissioni di CO2 di 210 milioni di tonnellate, l’equivalente delle emissioni di CO2 di New York, Tokio, Londra e Berlino.