• Articolo , 3 marzo 2008
  • Silicio ed ammoniaca per il sequestro di CO2

  • I ricercatori del Georgia Institute of Technology stanno testando un nuovo materiale per l’assorbimento dell’anidride carbonica. Si tratta di un filtro solido derivato del silicio ed ammoniaca, funzionante anche ad alte temperature e in grado d’essere riciclato. Attraverso una reazione chimica che coinvolge i due elementi si ottengono dei granuli che, fatti percorrere da un […]

I ricercatori del Georgia Institute of Technology stanno testando un nuovo materiale per l’assorbimento dell’anidride carbonica. Si tratta di un filtro solido derivato del silicio ed ammoniaca, funzionante anche ad alte temperature e in grado d’essere riciclato. Attraverso una reazione chimica che coinvolge i due elementi si ottengono dei granuli che, fatti percorrere da un vapore saturo di CO2, catturano fino a sette volte più gas dei migliori assorbenti tradizionali. Inoltre al contrario di quest’ultimi una volta rilasciata la CO2 possono essere riutilizzati senza problemi.