• Articolo , 13 ottobre 2009
  • Solare, le celle di Grätzel approdano sugli zaini

  • G24 Innovations firma un contratto con la società di Hong Kong , Mascotte Industrial Associates, per la fornitura di celle solari di terza generazione destinate a prodotti per il consumo di massa.

(Rinnovabili.it) – La compagnia britannica G24 Innovations ha fatto enormi passi nella sperimentazione del fotovoltaico organico grazie all’utilizzo delle nanotecnologie che hanno reso i materiali di cui sono composte le celle, unici nel loro genere. L’avanzamento tecnologico ha permesso alla società di concludere un contratto con la Mascotte Industrial Associates, compagnia di Hong Kong produttrice di strumentazioni elettroniche, per la fornitura dei piccoli moduli solari che verranno integrati nelle loro linee di zaini e borse.
Si tratta di un evento particolare nel suo genere, poichè l’azienda inglese sarà la prima a portare sul mercato del consumo di massa la tecnologia del DSSC (Dye Sensityzed Solar Cells), anche nota come “celle di Grätzel” dal suo inventore, Michael Grätzel, celle sottili ed estremamente flessibili, che impiegano coloranti organici per catturare l’energia solare.
“Abbiamo raggiunto questo traguardo – ha dichiarato l’amministratore delegato (CEO) John Hartnett – attraverso una costante attenzione sulla trasformazione di una tecnologia molto promettente, direttamente dal laboratorio alla produzione di massa, in modo tale che esso possa essere applicato a una varietà di opportunità commerciali. Il nostro obiettivo – ha proseguito a dire Hartnett – è quello di fornire l’energia del futuro mobile personalizzando l’energia solare, che otterremo rimanendo in prima linea nella progettazione e sviluppo di questa luce rivoluzionaria tecnologia di raccolta”.
La scelta dell’azienda non si limitata a tale progetto, bensì ha già lungamente espresso la fiducia che ha intenzione di investire per consolidare nuove intese con diverse aziende. Crede che questo sia solo l’inizio di un lancio decisivo delle tecniche DSSC, nell’applicazione ai più disparati prodotti di consumo, finalizzati al mercato di massa.