• Articolo , 23 dicembre 2008
  • Solare: stime della IEA per il 2020 raggiunte nel 2009

  • L’energia solare di nuova installazione supererà le altre fonti di energia entro al massimo una decina di anni.

“L’energia solare si diffonderà in modo massiccio e il mondo non è preparato”: con tale avvertimento ha concluso Kees van der Leun l’_Econcern Sustainable Energy Event_, svoltosi a Poznań contemporaneamente alla COP14. Membro del consiglio di amministrazione di Econcern, tra i leader mondiali nella fornitura di soluzioni energetiche sostenibili, Van der Leun ha dichiarato che tra pochi anni lo sviluppo dell’energia solare avrà la meglio sia sugli ostacoli della rete che sulle questioni legislative.
In base alle analisi di mercato e alla approfondita esperienza sul campo di Econcern, Van der Leun ipotizza che l’energia solare di nuova generazione surclasserà le altre fonti di energia al massimo entro una decina di anni. Dalla fine degli anni ’90 l’energia solare ha fatto passi da gigante. aumentando ogni anno tra il 40 e il 50%; e intanto, grazie ai progressi tecnologici e a una migliore capacità produttiva, il prezzo degli impianti è diminuito tra il 7 e il 10% l’anno.
“Tutte le fonti di energia sostenibile continueranno a crescere. La loro diffusione contribuirà al successo della nostra missione: fornire a tutti energia sostenibile – ha infatti dichiarato Van der Leun – Le previsioni per il solare sono anzi fin troppo prudenti: lo stesso World Energy Outlook recentemente presentato dalla International Energy Agency, sottovaluta ampiamente la crescita di questo settore. La loro stima di mercato per il 2020 sarà raggiunta il prossimo anno”