• Articolo , 12 maggio 2010
  • SolPix, schermature solari multimediali

  • Si ricollega alla nuova moda delle luminose facciate a LED il prototipo di Simone Giostra & Partners Architects presentato in occasione della triennale di design statunitense

(Rinnovabili.it) – Non ha ancora avuto il suo battesimo ufficiale e già sta facendo il giro della rete. Si tratta di SolPix, prototipo innovativo che combina in un’unica soluzione due delle più grandi tendenze attuali dell’architettura per ciò che riguarda le facciate: la schermatura solare e le pareti multimediali. Efficienza energetica, energia fotovoltaica e informazione, queste le tre caratteristiche dell’idea realizzata da Simone Giostra & Partners Architects, presentata questo venerdì all’apertura della Triennale Design del Cooper-Hewitt National Design Museum.
SolPix Esso funziona come una sorta di veneziana con le singole lamelle inclinate a seconda dell’irraggiamento per modulare la luce all’interno. Allo stesso tempo la speciale superficie fotovoltaica permette di raccogliere l’energia del sole e gli elementi Led ad essa integrati forniscono una sorta di display a parete.
Il loro compito è quello di monitorare e visualizzare le prestazioni energetiche della parete stessa. Accanto all’opera di Simone Giostra “The National Design Triennial: Why Design Now?” mostrerà una serie di soluzioni innovative dirette alle questioni più urgenti dei giorni d’oggi, tra cui energia, mobilità, comunità e salute.