• Articolo , 16 marzo 2010
  • Statkraft e Siemens per il fotovoltaico in Italia

  • Statkraft, colosso norvegese delle rinnovabili, nell’ambito del suo progetto europeo con la Siemens, che riguarderà entro il 2012 anche la Francia e la Spagna, prevede l’installazione in Italia di un minimo di 75 MW: nello specifico un parco dove saranno montati 15.444 moduli fotovoltaici in silicio policristallino. L’impianto nascerà nel parco Casale, ad Aprilia (LT) […]

Statkraft, colosso norvegese delle rinnovabili, nell’ambito del suo progetto europeo con la Siemens, che riguarderà entro il 2012 anche la Francia e la Spagna, prevede l’installazione in Italia di un minimo di 75 MW: nello specifico un parco dove saranno montati 15.444 moduli fotovoltaici in silicio policristallino. L’impianto nascerà nel parco Casale, ad Aprilia (LT) e il suo progetto è partito nel 2009, attraverso una società di proprietà della Statkraft, la RA1. La capacità installata complessiva è di 3,3 MW, con una produzione l’anno di elettricità di circa 4,5 milioni di kWh, sufficiente per rispondere alle richieste energetiche di quasi 1.200 abitazioni. La realizzazione in loco è stata assicurata dalla Siemens Italia che ha seguito tutte le fasi di questa installazione, che si estende per 96.000 metri quadrati ed è resa possibile grazie alla erogazione di un budget di 13 milioni di euro.
Il gruppo norvegese ha firmato un accordo in esclusiva con Siemens Energy per realizzare fino a 40MW durante il 2010 e la loro partnership prevede anche dei progetti per la Puglia e per il Molise.