• Articolo , 4 giugno 2007
  • Stop agli incentivi gpl e metano per auto

  • Le facilitazioni per chi voleva trasformare il proprio autoveicolo da benzina a gpl o a metano, sono state sospese. Motivo: l’esaurimento dei fondi stanziati a causa della gran quantità di domande

Il ministero dello Sviluppo economico ha sospeso gi incentivi statali previsti per la conversione degli autoveicoli da benzina a metano o Gpl. Questa manovra aveva avuto un tale successo da registrare in meno di cinque mesi richieste pari all’80% dei 50 milioni di euro previsti dalla Legge Finanziaria 2007. Questa consentiva a persone fisiche e giuridiche di attuare la conversione su autoveicoli con meno di 3 anni (bonus di 650 euro) o su un autoveicolo euro 0 o euro 1 (bonus di 350 euro). Sono invece ancora disponibili gli incentivi per l’acquisto di autovetture nuove (bonus di 1500/2000 euro) omologate anche od esclusivamente a metano o Gpl (o elettriche o ad idrogeno), previsti dall’articolo 1 della stessa Finanziaria 2007. (fonte Ansa)