• Articolo , 12 ottobre 2009
  • Striscioni a Westminster “Cambiate politica, salvate il clima”

  • Nella giornata di ieri cinquantacinque attivisti appartenenti all’associazione ambientalista sono saliti sul tetto del palazzo di Westminster per ricordare ai politici l’impegno a favore dell’ambiente

(Rinnovabili.it) – Un gruppo di cinquantacinque attivisti dell’associazione ambientalista “Greenpeace” sono saliti ieri sul tetto del parlamento inglese e ad oggi ne rimangono venti, arroccati a favore della lotta contro il global warming. I loro compagni, scesi nella notte, sono stati immediatamente arrestati dalla polizia londinese.
Con questo gesto i manifestanti hanno voluto sottoporre ai politici di ritorno dalle ferie estive, i dodici punti che hanno come obiettivo la riduzione delle emissioni dannose entro il 2030 con lo slogan ”Cambiate politica, salvate il clima”, quando mancano solo cinquantacinque giorni alla Conferenza sul Clima dell’Onu, che si svolgerà a Copenhagen.
Brikesh Singh, uno degli attivisti del noto gruppo ambientalista, ha dichiarato: “Siamo molto contenti che ci siano così tanti di noi ancora qui a ricordare i parlamentari che ci sia appena cinquanta cinque giorni fino al vertice Onu sul clima a Copenhagen. I negoziati sono in fase di stallo, abbiamo bisogno di una leadership da parte delle nazioni sviluppate come il Regno Unito se vogliamo davvero raggiungere l’accordo di cui abbiamo bisogno, mentre stiamo rapidamente esaurendo il tempo a nostra disposizione”.