• Articolo , 19 settembre 2011
  • Sud Africa: 3.725 MW di energia green entro il 2014

  • Importante crescita per il settore energetico rinnovabile sudafricano; il Governo prevede di aggiungere alla rete nazionale 1.850 MW eolici

(Rinnovabili.it) – Nuovi obiettivi per le energie rinnovabili sudafricane. Il Dipartimento dell’Energia del paese ha infatti annunciato di voler installare 3.725 MW di energia pulita entro il 2014. La potenza installata, di gran lunga superiore ai 1.025 MW inizialmente fissati per il 2010, dovrebbe essere suddivisa nel seguente modo: 1.850 MW eolici; 1.450 MW di impianti solari fotovoltaici e circa 200MW di solare termico; il restante sarebbe composto da un mix energetico tecnologico ripartito tra mini-idro (75 MW) e le biomasse (12,5MW). Il Governo sudafricano lancerà una gara d’appalto per la realizzazione dei progetti suddivisa in 5 tranche temporali, la prima prevista per il 4 novembre 2011, seguita dal 5 marzo 2012, 20 agosto dello stesso anno, 4 marzo e 13 agosto del 2013. I progetti scelti nella prima fase del programma dovrebbero portare a termine i lavori di realizzazione degli impianti entro il luglio del 2014. Molti leader di settore hanno già mostrato un forte interesse nello sviluppo del settore energetico sudafricano, tra questi due delle maggiori aziende asiatiche: l’indiana Suzlon e la cinese Goldwind. Secondo il presidente di Suzlon, Tulsi Tanti, “Il Sud Africa è una economia in rapida crescita e un mercato molto importante per noi, grazie alla vasta risorsa eolica del paese e alla straordinaria visione e leadership che il governo della Repubblica del Sud Africa ha mostrato verso lo sfruttamento delle risorse alternative come motore di crescita nazionale”.