• Articolo , 19 giugno 2008
  • Sun Day, una giornata per conoscere l’energia del sole

  • Un’altra occasione per ricordare e festeggiare le grandi potenzialità del nostro Paese sulle energie alternative, rivolgendo l’attenzione anche al tema del risparmio energetico

Ritorna il 21 giugno 2008 l’appuntamento firmato Legambiente del “Sun Day”, una giornata nazionale dedicata al sole e alle fonti di energia rinnovabile, da quest’anno anche parte della campagna Europea Sustainable Energy in Europe (SEE) di cui il Ministero dell’Ambiente è focal point per l’Italia. Durante la manifestazione nelle piazze italiane verranno allestiti con il supporto dei circoli locali banchetti per la distribuzione di materiale informativo su energia solare e altre forme di energie rinnovabili e su incentivi fiscali e sovvenzioni pubbliche per l’installazione di moduli solari. Installatori e produttori, esporranno e presenteranno al pubblico le nuove tecnologie in materia, mettendo a disposizione i propri tecnici per dimostrazioni pratiche e informazioni su tipologie di installazioni, costi, manutenzione, visite agli impianti solari dislocati sul territorio che alimentano abitazioni, strutture scolastiche, centri di educazione ambientale, strutture pubbliche. “La grande attualità dei temi legati alle fonti energetiche rinnovabili e le novità presenti in Finanziaria, – spiega Legambiente – ci hanno spinti a proporre per quest’anno il Sun Day su scala nazionale, per poter raggiungere un più consistente numero di cittadini”. E l’associazione ambientalista motiva questa convinzione: “L’efficacia e la validità del ricorso all’energia solare sono dimostrate dalle esperienze di paesi come Germania, Grecia, Spagna dove le aziende del settore hanno potuto mettere a punto i propri metodi di produzione e di tecnologia contando su un mercato interno forte e stabile e sull’impegno da parte di governi e istituzioni nello sviluppo di politiche e programmi a sostegno di questo tipo di interventi”.