• Articolo , 8 novembre 2010
  • Suntech: fornirà moduli fotovoltaici ad una centrale da 44MW in Thailandia

  • Suntech Power Holdings, il più grande produttore mondiale di pannelli solari, fornirà 9.43 MW di pannelli solari e di supporto tecnico per la seconda fase di realizzazione di un impianto da 44MW di energia solare (38MW uscita AC), in Thailandia. Di proprietà della Bangchak Petroleum Public, e integrato da Solartron Public, la centrale solare sarà […]

Suntech Power Holdings, il più grande produttore mondiale di pannelli solari, fornirà 9.43 MW di pannelli solari e di supporto tecnico per la seconda fase di realizzazione di un impianto da 44MW di energia solare (38MW uscita AC), in Thailandia. Di proprietà della Bangchak Petroleum Public, e integrato da Solartron Public, la centrale solare sarà una delle più grandi in Thailandia e di tutto il Sud-Est asiatico.
Suntech era già stata scelta per fornire 34.5 MW di pannelli solari e per il supporto tecnico per la prima fase del progetto, annunciato nel mese di agosto 2010.
“Questo è un altro passo in avanti insieme con Bangchak e Solartron, mentre lavoriamo insieme per guidare la nascente industria solare in Thailandia e Sud-Est asiatico”, ha detto Andrew Beebe,, Chief Commercial Officer di Suntech “Con la costante crescita economica, la crescente domanda di elettricità, e l’eccellente irradiazione solare del paese, tutta la regione trarrà beneficio sia economico che ambientale sfruttando la risorsa energetica più abbondante della natura.”
La completa capacità di 44MW la centrale solare dovrebbe essere collegata alla rete entro la fine del 2011. La struttura sarà quindi in grado di generare per i prossimi decenni i energia rinnovabile per la metropoli in espansione e le zone circostanti, che saranno acquistati e distribuiti dal Generating Electricity Authority of Thailand (EGAT) e la provinciale Electricity Authority (PEA) nel quadro degli accordi previsti a lungo termine. Complessivamente, il progetto creerà oltre 200 posti di lavoro locali in Thailandia per lo sviluppo dell’impianto, l’installazione e la manutenzione.
“Questo progetto solare storico rappresenta l’inizio della nostra iniziativa di sviluppare una capacità installata pari a 140MW di energia solare in Thailandia”, ha detto il Dott. Anusorn Sangnimnuan, Presidente della Bangchak Public. “Siamo entusiasti di lavorare con Suntech per raggiungere la sicurezza energetica a lungo termine e per combattere i cambiamenti climatici, al fine di diventare una società ad emissioni zero “…Bangchak stima che la capacità di 44MW della centrale elettrica solare potrebbe ridurre ogni anno la necessità di importare circa 40.000 tonnellate di carbone e di attenuare 32.000 tonnellate di emissioni di CO2, equivalente alla piantagione di circa 3.000.000 di alberi o alla rimozione di 9.000 automobili dalle strade. Dopo il completamento, l’impiantosolare sarà aperto alla comunità, come un centro visitatori on-site, si invitano le scuole locali, residenti e turisti a conoscere la tecnologia solare.