• Articolo , 24 ottobre 2007
  • Svizzera: eolico sul Passo del San Gottardo

  • Energia elettrica per circa 15.000 abitanti per il parco eolico più alto d’Europa. Entro la primavera del 2009 verranno istallati 8 aerogeneratori

Presentato lunedì, presso il Museo nazionale del San Gottardo, il progetto della società ticinese Reninvest, che prevede la posa di 8 aerogeneratori di 2 MW di potenza ciascuno posizionati sul passo del San Gottardo, fra i 2040 e i 2131 metri d’altezza. “Il Passo del San Gottardo con le sue 1750 ore utili di vento all’anno e con una velocità media del vento di 6,3 metri al secondo è una delle zone migliori in Svizzera per la realizzazione di un parco eolico per la produzione di energia elettrica rinnovabile” – ha affermato in un’intervista l’amministratore delegato di Reninvest, Claudio Zanini – “Un progetto che, riteniamo, ben si inserirà nel contesto naturale della zona anche perché non produce emissioni nocive”, L’entrata in funzione delle turbine è prevista a fine ottobre del 2009. Il parco sarà costruito in due tappe, precisa Reninvest in un comunicato: la prima, prevista per l’estate del 2008, mentre la seconda, a fine primavera del 2009, in cui verranno posati i generatori, alti ciascuno 78 metri al mozzo e con i rotori del diametro di 82 metri. Ogni anno la produzione di energia elettrica rinnovabile del parco eolico del San Gottardo si aggirerà attorno ai 28.000 MWh, sufficienti al rifornimento di 15.000 abitanti, mentre si eviteranno circa 25.760 tonnellate di anidride carbonica emesse in atmosfera. (fonte Swissinfo.org)