• Articolo , 10 settembre 2010
  • Svizzera: nasce REIS, il nuovo indice delle rinnovabili

  • Pubblicato ogni trimestre l’indice REIS chiarisce l’andamento del settore legato alle eco-energie mettendo in luce diversi aspetti. Redatto dall’inizio del 2010 verrà presentato ufficialmente il 13 settembre prossimo durante il congresso “Blue Tech”

(Rinnovabili.it) – Il Credit Suisse e l’Agentur fur Erneuerbare Energien und Energieeffizienz A EE (Agenzia per le energie rinnovabili e l’efficienza energetica) lanciano “REIS”:www.credit-suisse.com/research (Renewable Energy Index Schweiz), un nuovo indicatore congiunturale che trimestralmente fornirà i dati sull’andamento del settore in modo che le aziende possano individuarne le tendenze.
Realizzato grazie alla collaborazione degli economisti del Credit Suisse con l’Agenzia per le energie rinnovabili e l’efficienza energetica A EE, il nuovo indice sarà presentato il prossimo 13 settembre in occasione dello svolgimento del congresso “Blue-Tech”:http://www.blue-tech.ch/, a Winterthur. Grazie a questa pubblicazione, effettuata dall’Agenzia a partire dal primo trimestre del 2010, si potranno quindi ottenere le informazioni di cui hanno bisogno per muoversi nel campo delle energie rinnovabili.
Si legge nel comunicato diffuso dalla Credit Swiss “L’indice delle energie rinnovabili svizzero REIS ha raggiunto nel secondo trimestre del 2010 il valore di 62,6 punti, portandosi per la seconda volta consecutiva al di sopra della soglia di crescita di 50 punti. Rispetto al trimestre precedente l’indice è cresciuto di 3,8 punti”. I dati vengono raccolti mediante un sondaggio condotto fra le imprese del settore delle soluzioni a energia rinnovabile prendendo in visione cinque diversi aspetti: fatturato, portafogli delle commesse, tempi di consegna, giacenze aziendali e occupazione.