• Articolo , 9 novembre 2010
  • TerniEnergia: avviati cantieri per 32 MWp

  • TerniEnergia, società attiva nel settore dell’energia da fonti rinnovabili quotata sul Mercato MTA di Borsa Italiana, ha avviato nel quarto trimestre 2010 la costruzione di nuovi impianti fotovoltaici di taglia industriale, per una potenza complessiva pari a 32 MWp. In particolare 25 MWp saranno realizzati entro la chiusura del 2010 e di questi 5 MWp […]

TerniEnergia, società attiva nel settore dell’energia da fonti rinnovabili quotata sul Mercato MTA di Borsa Italiana, ha avviato nel quarto trimestre 2010 la costruzione di nuovi impianti fotovoltaici di taglia industriale, per una potenza complessiva pari a 32 MWp.
In particolare 25 MWp saranno realizzati entro la chiusura del 2010 e di questi 5 MWp sono destinati alle joint venture paritetiche, mentre i restanti MWp sono realizzati per conto di clienti terzi.
I nuovi impianti sono ubicati nelle regioni Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Puglia, Sardegna.
Il Presidente e Amministratore Delegato, Prof. Stefano Neri, ha così commentato: “La crescita dell’attività industriale in questa parte finale dell’anno e per l’inizio 2011 sta assumendo connotati estremamente significativi. È oggettiva la creazione di valore che si va evidenziando in modo sempre più marcato alla luce dell’attuale aumento dell’attività produttiva. I proventi derivanti dall’aumento
di capitale sono comunque da considerarsi adeguati per sostenere la vibrante crescita in atto. Bene abbiamo fatto a porre uno stop duraturo all’aumento di capitale, al fine di soddisfare il requisito di
flottante richiesto per l’ingresso sul segmento STAR di Borsa italiana”.