• Articolo , 24 marzo 2009
  • TerniEnergia con NextEnergy Capital per impianti fotovoltaici

  • TerniEnergia, società attiva nel campo dell’energia da fonti rinnovabili, tra i principali system integrator in Italia nel settore fotovoltaico e NextEnergy Capital, merchant bank europea specializzata nel settore delle energie rinnovabili, hanno siglato un accordo per la realizzazione di impianti fotovoltaici in Italia nel periodo 2009-2010, per una capacità complessiva di 15 MW. L’accordo prevede […]

TerniEnergia, società attiva nel campo dell’energia da fonti rinnovabili, tra i principali system integrator in Italia nel settore fotovoltaico e NextEnergy Capital, merchant bank europea specializzata nel settore delle energie rinnovabili, hanno siglato un accordo per la realizzazione di impianti fotovoltaici in Italia nel periodo 2009-2010, per una capacità complessiva di 15 MW. L’accordo prevede un investimento complessivo pari a oltre 70 milioni di euro.
TerniEnergia, facendo leva sulla propria consolidata esperienza di system integrator, si prenderà cura di tutte le fasi realizzative degli impianti: dall’acquisizione e sviluppo dei siti, alla costruzione e all’allaccio alla rete, fornendo gli impianti “chiavi in mano”.
Con il costante sviluppo dei propri progetti, NextEnergy Capital mira alle opportunità di investimento lungo tutto lo spettro delle tecnologie (principalmente solare, eolico, biomassa, idro e geotermico) ed ha una pipeline crescente di transazioni in negoziazione nel settore solare, particolarmente attivo in Italia. La Società procurerà opportunità e fornirà advisory sui progetti agli stadi iniziali e impianti in costruzione in tutta Europa, per investire direttamente o per conto dei propri fondi e piattaforme di investimento.
“Il nostro Paese sta attirando sempre più l’interesse di fondi orientati a investire nel settore della produzione di energia da fonte solare. L’accordo con NextEnergy Capital rappresenta una concreta dimostrazione di come la nostra Società sia pronta a cogliere questa opportunità”, ha commentato Stefano Neri, Presidente di TerniEnergia. “In linea con il nostro obiettivo di intensificare la produzione di energia fotovoltaica nei prossimi anni, abbiamo trovato in NextEnergy Capital un partner qualificato per lo sviluppo dei nostri progetti”, conclude Neri.
Michael F.H. Bonte-Friedheim, co-fondatore di NextEnergy Capital ha sottolineato che “La partnership con TerniEnergia è un ulteriore passo per allargare la nostra presenza nel bacino del Mediterraneo, in particolare per allargare la nostra leadership nel settore solare in Italia, attualmente uno dei mercati più attrattivi per il fotovoltaico”.
“Abbiamo potuto apprezzare l’esperienza e la qualità dei progetti di TerniEnergia durante la valutazione congiunta di alcune iniziative nell’Italia Settentrionale” spiega Stefano D.M. Sommadossi, l’altro co-fondatore di NextEnergy Capital. “È diventato naturale far evolvere questa relazione in un nuovo sforzo congiunto, creando una nuova piattaforma di investimento. Creando delle partnership con alcuni dei migliori operatori italiani del settore ci avvantaggiamo di un più rapido sviluppo del mercato e una più veloce realizzazione degli impianti. E’ un approccio federativo che, facendo leva sulle capacità dei nostri partner oltre che le nostre, rende più rapido, meno rischioso e più redditizio l’investimento per i nostri fondi”.