• Articolo , 18 febbraio 2009
  • TerniEnergia vince gara nel viterbese

  • TerniEnergia, società attiva nel campo dell’energia da fonti rinnovabili, tra i principali system integrator in Italia nel settore fotovoltaico e quotata sul Mercato Expandi di Borsa Italiana, si è aggiudicata, insieme ad un altro operatore, la gara indetta da Enel Green Power per l’installazione dell’impianto fotovoltaico da 6 MWp presso la centrale termoelettrica di Montalto […]

TerniEnergia, società attiva nel campo dell’energia da fonti rinnovabili, tra i principali system integrator in Italia nel settore fotovoltaico e quotata sul Mercato Expandi di Borsa Italiana, si è aggiudicata, insieme ad un altro operatore, la gara indetta da Enel Green Power per l’installazione dell’impianto fotovoltaico da 6 MWp presso la centrale termoelettrica di Montalto di Castro (Viterbo) di proprietà della stessa Enel. TerniEnergia si occuperà in particolare della progettazione esecutiva e di alcune fasi della realizzazione. Lo si legge in una nota.
L’impianto, con un’estensione di poco inferiore ai 10 ettari, sarà il più grande in Italia e il settimo in Europa. I lavori sono già iniziati da alcuni giorni e si prevede che si concluderanno entro luglio 2009.
La produzione di energia attesa è di circa 7 milioni di chilowattora l’anno, pari al fabbisogno di 2.700 famiglie. L’energia pulita generata consentirà inoltre di evitare ogni anno l’emissione in atmosfera di quasi 5mila tonnellate di anidride carbonica, con un evidente beneficio per l’ambiente.
“Siamo particolarmente orgogliosi di poter dare il nostro contributo a uno dei progetti fotovoltaici più rilevanti in Europa a fianco di una Società leader nell’energia quale Enel”, ha commentato Stefano Neri, Presidente di TerniEnergia. “Con l’aggiudicazione di questa gara – conclude Neri – la nostra Società consolida ulteriormente il proprio ruolo da protagonista nel settore fotovoltaico italiano”.