• Articolo , 12 maggio 2011
  • Tokuyama Corporation: espansione della capacità di produttiva di muduli solari in silicio policristallino

  • Tokuyama Corporation ha deciso di espandere la sua capacità produttiva di moduli fotovoltaici in silicio policristallino, un driver di crescita per la Società, grazie l’aggiunta di un nuovo impianto e attuazione di nuovi provvedimenti debottlenecking nella Fabbrica Tokuyama (Shunan City, nella Prefettura Yamaguchi). A costruzione completata, la capacità annua di produzione di mouli in silicio […]

Tokuyama Corporation ha deciso di espandere la sua capacità produttiva di moduli fotovoltaici in
silicio policristallino, un driver di crescita per la Società, grazie l’aggiunta di un nuovo impianto e
attuazione di nuovi provvedimenti debottlenecking nella Fabbrica Tokuyama (Shunan City, nella Prefettura Yamaguchi).
A costruzione completata, la capacità annua di produzione di mouli in silicio policristallino di
Tokuyama aumenterà di 1.800 tonnellate per un totale di 11.000 tonnellate.
Con un investimento di circa 11 miliardi di yen, la costruzione avrà inizio nel mese di novembre 2011, Higashi Plant, Tokuyama, dopo l’ottenimento delle procedure autorizzative da parte degli
uffici governativi e municipali, si prevede possa essere completata per la primavera 2013.
Sebbene non vi sia il timore che a livello globale un aumento della produzione moduli in silicio policristallino possa influire negativamente sull’equilibrio tra domanda e offerta, si prevede infatti un crescita continua della domanda globale.
Tokuyama rafforzerà ulteriormente la sua competitività dei costi da parte della capacità produttiva
incrementando inoltre la costruzione della base produttiva in Malaysia.