• Articolo , 20 novembre 2007
  • Torino, arriva l’auto fotovoltaica

  • La regione Piemonte e il centro ricerche Fiat insieme per un prototipo ad alimentazione solare

E’ prevista nelle prossime settimane la firma per un accordo tra la Regione Piemonte ed il Centro Ricerche della Fiat, per la messa a punto di un’auto ad alimentazione solare. Con circa un milione di euro di finanziamento, i primi prototipi dovrebbero essere pronti nel maggio 2008. A darne l’annuncio il presidente della Regione, Mercedes Bresso, durante il convegno “Quale futuro per i servizi di energia e ambiente negli ambiti urbani di media e piccola dimensione”, svoltosi il 19 novembre ad Alba, nell’auditorium del centro ricerche Ferrero. “Il futuro dell’auto pulita – ha affermato Bresso – non è unicamente all’insegna dell’idrogeno. L’auto solare funzionerà con lo stesso principio dei telefoni cellulari: una sorta di grande batteria permetterà l’autonomia necessaria. La ricarica si farà di notte, parcheggiando in appositi garage solari, che si caricheranno con la luce del sole durante la giornata. L’auto sarà elettrica, ma avrà cellule fotovoltaiche sul tetto e sulle fiancate per aumentarne l’autonomia”. Su questo progetto di massima il Centro Ricerche della Fiat sta già lavorando. L’iniziativa si inserisce nel programma energetico regionale che prevede numerosi fronti di azione, a partire dall’edilizia pubblica, come la stessa Bresso ha sottolineato. (Fonte LaStampa)