• Articolo , 27 gennaio 2011
  • Torna a Bolzano Klimahouse

  • Dal 27 al 30 gennaio torna per la sua sesta edizione la fiera internazionale specializzata per l’efficienza energetica e la sostenibilità in edilizia

Apre oggi a Bolzano “Klimahouse 2011”:http://www.fierabolzano.it/klimahouse/, la sesta edizione della fiera internazionale che da anni si occupa di efficienza energetica e sostenibilità nel vasto campo dell’edilizia, l’inaugurazione dell’evento avrà luogo alle ore 11.00 nel padiglione B11 dove troverà spazio, nei tre giorni di fiera il *Klimahouse-Forum*. Un appuntamento imperdibile per chi si occupa di edilizia con novità presentate dagli espositori e un programma di conferenze mirato ad un pubblico di professionisti del settore, imprese ed enti locali. I lavori continueranno fino alle ore 18 di domenica 30 gennaio con un programma “collaterale” che proporrà oltre agli spazi espositivi le 13 visite guidate a CasaClima, il congresso _“Costruire con Intelligenza”,_ dieci seminari di aggiornamento tecnico-professionale e il forum del padiglione B11 nel quale gli espositori presenteranno le loro ultime novità. I dieci seminari di aggiornamento tecnico-professionale sono a cura di “Sinergie Moderne Network”: saranno a titolo gratuito ma sarà necessario accreditarsi per partecipare. Una parte non secondaria sarà assolta da altre quattro iniziative *_La Casa Perfetta – Gli errori da evitare, Il Laboratorio dal Vivo, La Mostra fotografica_* delle CaseClima costruite in Italia e *_CasaClima for Family._* La prima si presenta come un’interessante lente di ingrandimento per il professionista per individuare le cose da non fare nella realizzazione di un edificio energeticamente efficiente, mentre il laboratorio sarà uno spazio per conoscere dal vivo le fasi di montaggio di vari materiali e impianti; l’appuntamento con le famiglie (che avverrà domenica) sarà accolto nell’Hotel Sheraton di Bolzano e proporrà ai giovani dai 3 ai 15 anni un concorso di pittura.
Anche quest’anno quindi Klimahouse si propone non soltanto come un contatto con le aziende che offrono prodotti per la sostenibilità ambientale ma è anche un momento nel quale acquisire informazioni sulle normative europee, avere un quadro chiaro sull’andamento del mercato in Italia e soprattutto trovare un aggiornamento sul tema delle certificazioni energetiche. Nella scorsa edizione, Klimause 2010 aveva chiuso con 38.000 visitatori di cui oltre il 60% proveniente da regioni altre rispetto a Trentino e Alto Adige e con 391 espositori di cui 119 provenienti dall’estero. E’ presente sul sito dell’evento la possibilità di registrarsi alla fiera e agli altri appuntamenti “collaterali”.