• Articolo , 22 luglio 2008
  • Torneo baseball ad energia solare

  • Sulle orme di alcune squadre della Major League, che hanno istallato pannelli fotovoltaici e impianti a basso consumo nei propri stadi, anche il baseball italiano sposa l’attività sportiva con l’innovazione energetica. Infatti il Montefiascone Baseball ha promosso dal 25 al 27 Luglio un torneo giovanile Allievi “AD ENERGIA SOLARE”. L’iniziativa, che, ha un alto valore […]

Sulle orme di alcune squadre della Major League, che hanno istallato pannelli fotovoltaici e impianti a basso consumo nei propri stadi, anche il baseball italiano sposa l’attività sportiva con l’innovazione energetica.
Infatti il Montefiascone Baseball ha promosso dal 25 al 27 Luglio un torneo giovanile Allievi “AD ENERGIA SOLARE”.
L’iniziativa, che, ha un alto valore dimostrativo e pedagogico, consiste nell’inserire nello svolgimento del tradizionale Torneo, giovanile che raggruppa circa 100 ragazzi da 12 a 14 anni, alcune attività e impianti finalizzate al risparmio energetico ed alla produzione di energia elettrica dal sole:
• Verrà istallato nello stadio un impianto fotovoltaico dello sponsor AEM Impianti – ENEL.si, che con l’energia solare alimenterà l’impianto di amplificazione e la consolle di comando del tabellone elettronico;
• Lampioni a LED della ditta HF 72 saranno usati per illuminare le zone esterne nelle ore serali;
• I semafori che indicano BALL, STRIKE e OUT del tabellone segnapunti saranno sostituiti da semafori a LED della ditta EULUX;
• Inoltre, la Domenica mattina, il Polo di Ricerca sul Solare Organico dell’Università di Tor Vergata organizzerà un laboratorio per circa 30 ragazzi di tutte le squadre, con videoproiezione sul funzionamento del fotovoltaico e realizzazione, in gruppi di 3, di 10 celle fotovoltaiche ai mirtilli, da usare per dimostrazione come alimentazione di impianti del campo.

Da considerare che ogni lampione a LED, a parità di luminosità, consuma fino al 50% meno di un lampione a vapori di mercurio e dura 10 volte di più, mentre un semaforo a LED consuma 10 volte meno di un semaforo ad incandescenza e si brucia 20 volte meno, pur avendo una visibilità del 40% in più;

La Major League e l’energia solare
Molti stadi di Baseball della Major League USA stanno convertendosi ad energia solare
• I San Francisco Giants hanno installato 590 pannelli solari sulla copertura del viale che porta all’interno del loro stadio. I pannelli sono posti in una posizione molto visibile dalle migliaia di fans che entrano nello stadio e dalle televisioni che riprendono le partite, in modo da promuovere le energie rinnovabili.
• I Colorado Rockies hanno deciso di installare 46 pannelli solari sul proprio stadio, per una produzione di 14mila kwh/anno, sufficiente per alimentare il tabellone elettronico, dove ci sarà un display che mostrerà quanta energia consuma il tabellone e quanta ne producono i pannelli;
• I Whashington Nationals stanno costruendo un nuovo stadio che avrà un sistema di illuminazione ad alta efficienza, mentre i Cincinnati Reds hanno investito in progetti di produzione di energia rinnovabile per annullare le emissioni della loro giornata di apertura della stagione.