• Articolo , 31 maggio 2007
  • Toscana: dal 2012 il 50% dell’energia verrà da fonti rinnovabili

  • Per l’assessore all’Ambiente, Marino Artusa, si prevede l’approvazione del Piano energetico entro dicembre di quest’anno.

E’ previsto per venerdì 8 giugno l’esame, da parte del comitato tecnico di programmazione, del nuovo piano energetico della Toscana. L’appuntamento per l’iter di approvazione è la settimana prossima, quando la giunta darà il via alle consultazioni. L’assessore all’Ambiente, Marino Artusa, afferma che i tempi saranno sostanzialmente rispettati e ribadisce che conta di raggiungere all’approvazione finale entro il dicembre di quest’anno. Grazie anche alla geotermia, che nella regione ha una notevole importanza, la Toscana è al 32% di produzione da energie rinnovabili, ma l’assessore rilancia dichiarando: “Manterremo l’obiettivo ambizioso che ci eravamo prefissati per il 2012, ovvero di arrivare al 50% di produzione di energia da fonti rinnovabili”. Tra le energie da sfruttare c’è certamente la biomassa ma, come spiega Marino Artusa “la Regione non accetterà mai progetti di centrali che utilizzino biomasse derivate da coltivazione che, in un’altra parte del mondo, prendono il posto di foreste.” (fonte intoscana.it)