• Articolo , 21 maggio 2007
  • Toscana: un premio per l’eco-efficienza

  • L’assessore all’Ambiente toscano, Marino Artusa, ha presentato alla kermesse fiorentina, il bando 2007-2008 per incentivare cittadini, enti e aziende che abbiano realizzato sistemi, tecnologie o prodotti efficienti e sostenibili

In anteprima a “Terra Futura”, fiera sulla sostenibilità conclusasi ieri a Firenze, la regione Toscana ha presentato il nuovo bando “Toscana eco-efficiente” dedicato alle imprese pubbliche e private, alle associazioni ma anche alle famiglie e ai singoli cittadini che abbiano realizzato un progetto rispettoso dell’ambiente, eco-efficiente e sostenibile, nell’ambito dello sviluppo di nuove tecnologie, di prodotti o di processi innovativi.
Gli ambiti sono quelli dell’uso dei materiali, della riduzione o del riuso dei rifiuti, dell’acqua, della bio-edilizia, dell’energia da fonti rinnovabili e della pianificazione urbanistica. L’assessore Artusa nel corso della presentazione ha affermato che: “Il premio Toscana ecoefficiente regionale si conferma come un mezzo efficace per dare riconoscimento ufficiale ai più significativi contributi nella nostra regione per la gestione intelligente delle risorse ambientali e territoriali e per la conservazione del patrimonio naturale. È fondamentale infatti diffondere la conoscenza di tante buone pratiche e favorirne l’emulazione e l’ulteriore miglioramento, perché questo può contribuire a sollecitare la ricerca, la qualità e l’innovazione ambientale”.
Il bando scade il 30 settembre. Per informazioni più dettagliate potete consultare il sito della regione Toscana “www.regione.toscana.it/premioecoefficienza”: www.regione.toscana.it/premioecoefficienza (fonte Viaroma100.net)