• Articolo , 6 giugno 2007
  • Toyota regala una Prius al Comune di Roma

  • La casa automobilistica ha donato al Campidoglio una Prius ibrida, che sarà utilizzata dai servizi della Protezione Civile

Nella giornata odierna Motonobu Takemoto (chairman di Toyota Motor Italia) e Massimo Nordio (amministratore delegato) hanno consegnato le chiavi di una Prius alla città “come segno di un tangibile supporto nell’impegno per la salvaguardia ambientale che accomuna la città alla casa automobilistica”. “Questo nostro gesto – ha spiegato Massimo Nordio – rientra in un programma mirato a coinvolgere le Amministrazioni locali delle maggiori città italiane per divulgare la conoscenza di questa tecnologia innovativa. Oggi è la volta di Roma e ciò che chiediamo al Comune è un aiuto per diffondere la tecnologia ibrida attraverso incentivi e agevolazioni che favoriscano la circolazione di questi mezzi”. La macchina verrà destinata dal Comune ai servizi della Protezione Civile e il Vice Sindaco Maria, Pia Garavaglia, ha tenuto a precisare: “Al nostro Sindaco sta molto a cuore il tema ambientale. A tutti i sindaci delle grandi città piacerebbe poter già disporre di una flotta ibrida sia pubblica che privata”. Ha poi aggiunto l’Assessore alle Politiche Ambientali, DarioEsposito: “La Prius offre grandi vantaggi soprattutto nel centro della città perché si spegne ad ogni sosta ai semafori e poi ha un motore elettrico che consente di ridurre le emissioni in modo importante”. (fonte Rinnovabili.it)