• Articolo , 5 maggio 2011
  • Troppo inquinamento? Gli ambientalisti denunciano il governo Usa

  • Per gli ambientalisti il lavoro del Governo e del Presidente Usa non è sufficiente alla salvaguardia della salute e del patrimonio ambientale. Per questa ragione hanno decisio di citare in giudizio il governo degli Stati Uniti

(Rinnovabili.it) – Una coalizione di gruppi ambientalisti battezzata per l’occasione “OurChildren’s Trust”:http://imattermarch.org/lawsuit/ ha deciso di citare in giudizio il Governo degli Stati Uniti per non esser riuscito ad arrestare in maniera soddisfacente l’inquinamento atmosferico. Gli avvocati, che rappresentano bambini e i ragazzi hanno accusato gli Usa di non aver fatto abbastanza per proteggere la popolazione giovane e le generazioni future dai danni causati dall’inquinamento e dalle conseguenze nefaste che si verificheranno in futuro. Per far passare il messaggio hanno pubblicizzato l’azione in tutti gli stati americani utilizzando l’immagine di teenager querelanti per valorizzare l’importanza della salvaguardia della loro salute.
“Le persone hanno provato a spronare il sistema legislativo ma questo non ha funzionato” ha dichiarato Alex Loorz, ragazzo californiano di 16 anni che fa parte del gruppo dei querelanti “Obama non è stato in grado di fare qualcosa. L’unica possibilità che ci rimane è il sistema giudiziario”.
Sarà quindi compito dei giudici stabilire se le azioni intraprese dall’EPA per la riduzione delle emissioni inquinanti siano davvero sufficienti.