• Articolo , 30 ottobre 2007
  • Troppo poca concorrenza nel mercato dell’energia

  • E’ scarso il livello di concorrenza tra le società che producono e distribuiscono energia. Ma nel settore del gas, che pure è rilevante, la situazione è ancora peggiore.

”Per quanto riguarda l’apertura della domanda nel mercato del settore elettrico, così come per lo sviluppo dell’efficienza di questo mercato, si sta andando avanti. Noi non siamo del tutto soddisfatti, ma stiamo meglio del settore gas, dove i livelli di concorrenza sono ancora risibili”. Così si è espresso Alessandro Ortis, presidente della Authority per l’energia, a latere della sua relazione al meeting organizzato oggi dall’associazione Athena Rsm sulle energie rinnovabili, a Roma