• Articolo , 10 luglio 2009
  • UE: 5 mln per le rinnovabili del Mediterraneo

  • La Commissione Ue stanzia 72 milioni di euro da destinare alla riduzione dell’inquinamento e ad una crescita sostenibile e pulita nell’area mediterranea

(Rinnovabili.it) – Malgrado i quasi tre decenni di attività a favore della tutela del suo ecosistema il Mediterraneo è ancora sotto scacco dal punto di vista ambientale.
Per rinnovare il suo impegno nei confronti della regione la Commissione Europea ha annunciato oggi lo stanziamento di nuovi fondi, pari a 72 milioni di euro, da destinare a progetti chiave nel bacino mediterraneo, così come segnalati dalla Union for the Mediterranean lo scorso anno a Parigi.
Il finanziamento, che interessa il biennnio 2009-2010, sarà così ripartito:

* 22 milioni di euro al Programma “Gestione sostenibile della risorsa idrica e disinquinamento del Mediterraneo” di cui fa parte anche il Piano “Horizon 2020”:http://ec.europa.eu/environment/enlarg/med/horizon_2020_en.htm

* 7.5 milioni saranno destinati a programmi di sviluppo di una efficiente e integrata rete di trasporti del Mediterraneo.

* 5 milioni andranno alla ricerca e allo sviluppo di progetti per il solare nell’area del Mediterraneo puntando all’individuazione dei luoghi e delle tecnologie più adatte ad ospitare le nuove istallazioni.

* 32 milioni, infine, sono destinati al FEMIP, strumento della Banca Europea per gli Investimenti per la regione mediterranea,

Quest’ultima dotazione finanziaria farà salire a 90 milioni di euro totali il bilancio stanziato a partire da luglio 2008.