• Articolo , 17 luglio 2008
  • UE: la Commissione lancia una consultazione sulle biomasse

  • Fino al 30 settembre 2008 Bruxelles raccoglierà i pareri dei protagonisti del settore, organizzazioni ambientaliste e cittadini dell’UE per identificare i criteri di sostenibilità per le biomasse utilizzate a fini energetici

Il 23 gennaio 2008 la Commissione Europea ha adottato un pacchetto di proposte per combattere il cambiamento climatico e promuovere le energie rinnovabili, attraverso la famosa formula “20 – 20 – 20”. Come parte del processo di definizione delle misure a favore delle energie alternative Bruxelles vuole fissare uno schema di sostenibilità per le biomasse a scopo energetico. Per poter ottenere indicazioni utili la Commissione ha avviato da ieri una consultazione on-line sul proprio “sito web”:http://ec.europa.eu/dgs/energy_transport/home/consultation/energy_en.htm , rivolta a tutti gli stakeholders, incluse le compagnie energetiche, i fornitori di macchinari, il settore agro-forestale e le organizzazioni ambientaliste, anche al di fuori dell’Unione Europea. La consultazione, collegata anche ad un questionario e ad alcuni documenti esplicativi sulle biomasse, sarà aperta fino al 30 settembre. L’obiettivo è quello di trovare, attraverso i diversi pareri raccolti, le migliori soluzioni nella definizione dei criteri di sostenibilità ed un approccio più ecocompatibile nei confronti dell’uso delle biomasse a fini energetici. Tutti i risultati confluiranno nel documento che l’Unione redigerà entro la fine del 2010.