• Articolo , 29 settembre 2009
  • UK: altri 20 mln per le aziende ‘verdi’

  • Al finanziamento stanziato all’inizio dell’anno verranno aggiunti altri fondi destinati a supportare lo sviluppo delle aziende ‘pulite’ che hanno sofferto per via della crisi economica

(Rinnovabili.it) – Ed Miliband, ministro inglese delle Politiche Energetiche, ha annunciato che verrà istituito un ulteriore fondo di 20 milioni di sterline per favorire lo sviluppo delle nuove aziende ‘pulite’.
L’investimento, che fa parte del finanziamento da 405 milioni stanziato ad inizio anno, sarà destinato a quelle imprese che, a causa della recessione e della crisi economica, hanno trovato difficoltà a farsi spazio all’interno del mercato energetico.
Il finanziamento è stato accolto con favore anche da Simon Walker, direttore esecutivo della British Venture Capital Association, che ha deciso di dare una spinta alle imprese colpite dalla recessione. “Le tecnologie energetiche a bassa emissione di carbonio giocherà un importante ruolo nella creazione di una realtà energetica sostenibile in Gran Bretagna” ha dichiarato Walker “nel 2009 abbiamo assistito ad un crollo degli investimenti in imprese energetiche pulite nel Regno Unito, per questo accettiamo con gioia tutte le iniziative che possano aumentare l’offerta di capitale in questo importante settore”.