• Articolo , 4 gennaio 2010
  • UK, bando verde da 100 mln: si avvicina il vincitore

  • Nove siti idonei e 100 milioni di sterline permetteranno lo sviluppo dell’eolico off-shore in Gran Bretagna puntando all’incremento della produzione di energia da fonte rinnovabile

(Rinnovabili.it) – Il Primo Ministro britannico Gordon Brown parteciperà, questa settimana, alla manifestazione per l’annuncio dei vincitori del premio per la costruzione di parchi eolici off-shore in Gran Bretagna, per un totale di 9 nuovi siti per la produzione di energia rinnovabile.
Durante l’evento che si svolgerà ad Exeter, la Crown Estate, gestore del patrimonio idrico del Regno Unito, nominerà i vincitori mentre Brown esporrà i numerosi vantaggi economici che potrebbero derivare dal progetto che prevede l’assegnazione di 100 milioni di sterline annunciando che, con tutta probabilità, i parchi eolici che verranno costruiti nei 9 siti scelti produrranno molta più energia rispetto ai 25 MW previsti dalle indagini iniziali garantendo 60mila nuovi posti di lavoro.
Una volta proclamati i vincitori e approvati i progetti i lavori dovrebbero iniziare nel 2014 e, secondo la stima ottimistica avanzata dal governo inglese, alcuni impianti dovrebbero essere pronti entro il 2020 contribuendo per il 15% alla produzione di energia verde del Regno Unito.
E’ stato annunciato inoltre che le turbine eoliche necessarie per il completamento dei parchi off-shore verranno fornite da imprese straniere ma la Crown Estate ha dichiarato il suo impegno affinchè anche i produttori britannici possano usufruire di questa enorme opportunità partecipando alla realizzazione dell’importante infrastruttura.