• Articolo , 22 dicembre 2010
  • Uk, la microgenerazione al centro della consultazione odierna

  • Incentivare la microgenerazione per convincere i consumatori che l’autoproduzione può aiutare l’ambiente, riducendo le emissioni e garantire ai cittadini una sostanziale riduzione delle bollette

(Rinnovabili.it) – Il ministro britannico del cambiamento climatico Greg Barker ha presentato stamane un documento di consultazione incentrato sulla strategia di microgenerazione.
Se affiancato al progetto per la fornitura di smart meter e al Green Deal, il programma di efficientamento energetico della coalizione di governo, si nota come la generazione di energia su piccola scala potrebbe aiutare a ridurre le bollette dei consumatori rendendo i cittadini produttori di parte o di tutta l’energia di cui hanno bisogno.
Tra i principali scopi della strategia riuscire a capire in quale modo superare le barriere che attualmente rallentano lo sviluppo del settore e aumentare la fiducia dei consumatori nelle piccole istallazioni domestiche sperando in incentivi economici distribuiti attraverso il Renewable Heat Incentive and Feed In Tariff.
In tale occasione il ministro ha dichiarato: “Sto gettando le basi per una crescita, così che si possa vedere la generazione di energia su piccola scala fiorire nelle case, nelle aziende e nelle Comunità. Tutti gli elementi dell’industria dalle norme all’accesso alle informazioni utili per lo sviluppo delle tecnologie e delle competenze devono essere pronti per crescere”.
“Abbiamo già promesso il sostegno finanziario per incoraggiare le persone ad installare kit di pannelli solari e di pompe di calore, e la consultazione odierna garantirà che l’industria e i consumatori riescano a trovare la fiducia necessaria ad investire”.
Per andare incontro soprattutto alle esigenze dei consumatori la consultazione odierna si concentrerà sull’anali si di quattro settori fondamentali che dalla qualità dell’energia pulita passeranno all’analisi e alla spiegazione di come le tecnologie funzionano e si comportano illustrando i vantaggi dell’autogenerazione.