• Articolo , 9 settembre 2011
  • Uk, un impianto idroelettrico renderà green il palazzo reale

  • Rivoluzione green a casa Windsor. Entro novembre entrerà in azione il nuovo impianto idroelettrico voluto dalla Regina Elisabetta e realizzato nel giardino di Romney Weir

(Rinnovabili.it) – Anche la Regina Elisabetta ha sposato la rivoluzione idroelettrica. Dopo il matrimonio a basso impatto ambientale di William e Kate e la nomina di Carlo a Presidente del WWF britannico anche la regnante ha deciso di schierarsi dalla parte dell’ambiente.
La società SouthEast Power Engineering spera infatti che la sovrana tagli il nastro del nuovo impianto idrolelettrico da 1.7 MW di potenza realizzato nel retro del giardino reale di Romney Weir, tra Windsor e Eton, sulle sponde del Tamigi, che dovrebbe essere attivato entro novembre. Una volta funzionante si prevede che l’impianto sarà in grado di produrre l’energia sufficiente a soddisfare i bisogni di ben 400 abitazioni, oltre ad un terzo di quanto necessario al palazzo dei sovrani.
“Sarei felice se potessero venire, ma non è confermato”, ha detto il direttore della SEPE David Dechambeau riferendosi alla ancora incerta presenza della famiglia reale all’inaugurazione dell’impianto.